CORONAVIRUS

In farmacia le chiedono di indossare la mascherina: le attacca con mosse di kung-fu

Giovedì 29 Ottobre 2020 di Marta Ferraro
Cliente attacca con mosse di kung-fu l'impiegata di una farmacia che le ha chiesto di indossare la mascherina

Una donna ha aggredito una dipendente di una farmacia in Ontario, Canada, che le aveva chiesto di indossare la mascherina all'interno del negozio. Durante l'aggressione, la cliente ha affermato con orgoglio di conoscere il kung-fu mentre faceva alcune classiche mosse di arti marziali.

Il video dell'aggressione è stato condiviso su Internet. Nelle immagini è possibile vedere la cliente senza mascherina che intimidisce l'impiegata della farmacia Shoppers Drug Mart. La donna pronuncia, inoltre, alcuni commenti razzisti contro la dipendente che sembra essere di origine asiatica. Tutto ciò, mentre l'impiegata cerca ripetutamente di portare la donna fuori dal negozio. La stessa, allora, si arrabbia ancora di più e la minaccia mostrandole un pezzo di stoffa che sostiene sia macchiato di sangue. 
 

 

Ultimo aggiornamento: 13:27 © RIPRODUZIONE RISERVATA