Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Sesso a 45 metri di altezza sulla ruota panoramica davanti ai bimbi: arrestati

Giovedì 18 Agosto 2022
Sesso a 45 metri di altezza sulla ruota panoramica davanti ai bimbi: arrestati

Fanno sesso su una ruota panoramica davanti ai bambini e vengono arrestati. Un uomo e una donna sono finiti in manette dopo che non sono riusciti a controllare l'eccessiva passione che li ha spinti a fare sesso in pieno giorno, in un luogo pubblico, sotto gli occhi dei bambini che si trovavano nel parco divertimenti Cedar Point, a Sandusky, nello Stato dell'Ohio, negli Usa.

Leggi anche > Mangia ostriche in un ristorante e muore ucciso da un raro batterio: gli esperti lanciano l'allerta

Leggi anche > Bacia il fidanzato durante la visita in carcere per passargli la droga, l'uomo muore per overdose

A segnalare cosa stava avvenendo a 45 metri di altezza sono stati dei ragazzi, due maggiorenni e gli altri minorenni, che hanno riferito alla polizia di aver visto la coppia su un carrello dietro di loro in atti poco equivocabili. Secondo un rapporto della polizia di Sandusky, i ragazzi avrebbero visto l'uomo e la donna scambiarsi esplicite effusioni nudi: «Hanno anche affermato che potevano sentire il carrello tremare e vedere sia il maschio che la femmina muoversi avanti e indietro», riferisce il rapporto.

Pare che la coppia si fosse anche accorta di essere osservata, ma non ha minimamente accennato a fermarsi, avrebbero riso continuando a fare quello che stavano facendo. Sorpresi dalle forze dell'ordine i due hanno provato a giustificarsi dicendo che lei si sarebbe chinata per raccogliere qualcosa che le era caduto e che il partner l'avrebbe aiutata. Solo dopo il lungo interrogatorio in caserma hanno ammesso di aver fatto sesso, spiegando però di non sapere che i ragazzi che avevano assistito alla scena fossero minorenni. 

Ultimo aggiornamento: 19:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA