CORONAVIRUS

Coronavirus, il Canada fa sapere ai brasiliani che è pronto ad accogliere lavoratori specializzati

Sabato 6 Marzo 2021 di Luca Lippera
Una contea del Canada occidentale nell'aree del Quebec

Il Canada, uno dei Paesi più sottopopolati al mondo, uno dei più freddi, ma anche dei più ospitali, sta cercando persone disposte a lavorare nelle terre sconfinate tra il Quebec, Ottawa e le Motagne Rocciose. Lo scrive in Brasile il giornale in inglese "The Rio Times" che esce, oltre che a Rio de Janeiro, la città del Carnevale, in diverse aree chiave del Sudamerica dove molti sono disposti a emigrare per trovare un posto e una sistemazione....

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 18:21 © RIPRODUZIONE RISERVATA