CORONAVIRUS

Cina, l'epidemia scompare dalle dieci foto simbolo pubblicate ogni giorno dal China Daily

Domenica 12 Settembre 2021 di Luca Lippera
Una delle foto pubblicate oggi dal quotidiano "China Daily"

Non c'è quasi più traccia dell'epidemia di Coronavirus nelle dieci foto simbolo che il quotidiano "China Daily" pubblica oggi sul sito on-line in inglese per descrivere l'attualità di Pechino e del Pese più popoloso della Terra. Immagini molto curate. La prima raffigura un gruppo di poliziotti che soccorrono un gufo ferito nella regione autonoma degli Uguri. La seconda una donna in costume da età imperiale che, secondo la didascalia, accoglie ospiti alla Fiera Internazionale del Commercio di Pechino, proiettata, afferma il testo, verso «un futuro digitale». La quinta - pubblico, prati verdi, cavalli - descrive l'apertura della stagione ippica a Hong Kong, l'ex colonia ritannca che combatte per mantenere in qualche modo uno status occidentale e quanto più possbile democratico per non sottomettersi al governo centrale cinese.

 

Variante Delta, Giappone in ritardo con i vaccini: «Solo 50% popolazione coperta». Stato di emergenza a Tokyo

 

La settima è un primo piano di giovani iscritti del partito comunista al potere, definiti studenti, che prendono parte a esercitazioni militari nella scuola di Huaibei City, nella parte orientale del Paese. Il quotidiano, edito a Pechino, 200 mila copie di sola tiratura cartacea, cita l'epidemia in due articoli. Uno spiega, dando laparola a un virologo nigeriano, che la teoria secondo cui il virus potrebbe essere sfuggito da un laboratorio viene artamente propalata dagli Stati Uniti ma non ha basi né di fatto né scientifiche. L'altro rivela che la città di Fengting, a oriente, in un'area che ha circa 38 milioni di abitanti, è stata dichiarata a rischio dopo l'individuazione di 21 positivi al test, meno di uno per milione, lo 0,00005%, sul territorio preso in considerazione.

Ultimo aggiornamento: 16:09 © RIPRODUZIONE RISERVATA