CORONAVIRUS

Coronavirus, diretta: in Usa oltre 100.000 morti. La Francia vieta il trattamento con idroclorochina

Mercoledì 27 Maggio 2020
Coronavirus, diretta: in Usa oltre 100.000 morti. La Francia vieta il trattamento con idroclorochina

Coronavirus, gli Usa superano il triste primato delle 100.000 vittime a causa della pandemia di Covid19. È quanto emerge dai calcoli del New York Times. Si tratta del numero più alto di decessi al mondo per il virusSono 350.458 i morti nel mondo per coronavirus, con 5.591.067 di casi totali di contagio. Sono i dati raccolti dalla Johns Hopkins University, che dall'inizio della pandemia traccia la mappa dei contagi nel mondo. Il Paese più colpito, gli Usa, con oltre 100.000 morti e 1.681.212 contagi. Il secondo Paese per numero di infezioni registrate è il Brasile, con 391.222 casi e 24.512 decessi.

America Latina, 1.600 morti in 24 ore. Germania, ok viaggi in Europa dal 15/6. In Gb trend in calo

Movida, l’effetto solo fra 15 giorni: il sì alla mobilità con dati parziali

Devastante anche l'impatto della Pandemìa con la Gran Bretagnasono stati registrati altri 412 decessi legati all'infezione. Lo ha reso noto il ministero della Sanità britannico, aggiornando a 37.460 il totale dei morti per complicanze legate all'infezione. I dati comprendono le persone decedute in ospedale, delle case di cura e in altre località. È stato invece aggiornato a 267.240 il numero delle persone che hanno contratto l'infezione in Gran Bretagna, 2.013 in più di ieri. Nel Paese sono stati condotti 3.798.490 test, secondo quanto riferito dalle autorità.

Corea del Sud, nuova ondata di contagi. Nuova ondata di contagi in Corea del Sud, con 49 nuovi casi emersi nelle ultime 24 ore e la nascita di un nuovo focolaio in un enorme magazzino di stoccaggio di merci all'ingrosso Bucheon, non lontano da Seul, al quale sono riconducibili almeno 36 di essi, secondo il centro sudcoreano per il controllo e la prevenzione delle malattie (Kcdc), citato dall'agenzia Yonhap. Sul personale che lavora al magazzino, fanno sapere i media, sono stati eseguiti 3.600 tamponi. «Abbiamo timore delle infezioni nelle comunità e teniamo d'occhio la situazione», ha dichiarato il ministro della sanità.

Idroclorochina vietata in Francia. La Francia vieta l'idroclorochina per il trattamento del coronavirus. In seguiti ai pareri negativi pronunciati ieri dal Comitato di Salute Pubblica e dell'Agenzia del Farmaco di Parigi - seguiti a loro volta ai rilievi dell'Oms e della rivista Lancet che puntava il dito contro l'inefficacia e i rischi del contestato farmaco difeso con forza dal professor Didier Raoult - Parigi ha abrogato il decreto che autorizzava l'idrocolorochina nel trattamento del coronavirus.

Test sierologici gratis a Mosca. Tutti gli abitanti di Mosca da oggi possono effettuare gratuitamente il test per la ricerca degli anticorpi del coronavirus in 30 policlinici della capitale. Lo ha detto il vicesindaco Anastasia Rakova. «Tutti i moscoviti possono effettuare il test gratuito per la ricerca di anticorpi, immunoglobulina M e immunoglobulina G, contro l'infezione da coronavirus», ha detto. Il test permette di scoprire sia l'infezione in corso da asintomatici sia se sia stata affrontata in passato. Lo riporta la Tass.
 

 

Spagna, 10 giorni di lutto nazionale. In Spagna inizia oggi il primo dei dieci giorni di lutto nazionale per commemorare le quasi 27mila vittime del coronavirus. Fino al 5 giugno, le bandiere verranno issate a mezz'asta sugli oltre 14mila edifici pubblici del Paese e sulle unità navali della Marina. Si tratta del più lungo periodo di lutto nazionale deciso in Spagna dopo la fine del Franchismo.

Brasile, 400mila contagi. Sono ormai quasi 400.000 i casi di coronavirus in Brasile. I dati confermati nelle ultime ore dal ministero della Sanità parlano di 16.324 nuovi casi accertati e 1.039 decessi in 24 ore. Il bilancio, dall'inizio dell'emergenza sanitaria, sale così a 391.222 contagi e 24.512 decessi a causa della pandemia nel Paese con quasi 210 milioni di abitanti. Il Brasile è il secondo Paese al mondo per numero di contagi dopo gli Stati Uniti.

 
 

 
 
 

 

Ultimo aggiornamento: 28 Maggio, 07:38 © RIPRODUZIONE RISERVATA