Un uomo porta un serpente al collo invece della mascherina per proteggersi il viso su un autobus

Mercoledì 16 Settembre 2020 di Marta Ferraro
Un uomo porta un serpente al collo invece della mascherina per proteggersi il viso su un autobus - ​​FOTO

Copy Code

Alcuni passeggeri di un autobus che ha coperto il percorso tra Swinton e Manchester sono rimasti sorpresi quando nella città di Salford un uomo è salito sul bus con un serpente sul collo al posto della mascherina per coprirsi il viso, secondo quanto riferisce il Manchester Evening News.

Ad un certo punto durante il percorso l'uomo si è tolto il serpente dal collo e lo ha lasciato strisciare intorno a uno dei corrimano sotto lo sguardo stupito degli altri passeggeri. In alcune foto scattate dai testimoni e pubblicate sui social, è possibile vedere l'uomo con il suo animale seduto su uno dei sedili del mezzo pubblico.

LEGGI ANCHE Noel Gallagher è No Mask: «Non metto la mascherina, se prendo virus sono fatti miei»

«All'inizio ho pensato che avesse una mascherina davvero molto creativa, ma poi l'ha lasciato strisciare sui corrimano e ho capito», ha commentato uno dei passeggeri. Un altro testimone ha definito l'episodio «molto divertente» affermando che non ha disturbato nessuno dei passeggeri.

Il comportamento, invece, è stato rapidamente condannato dalle autorità locali, poiché hanno insistito sul fatto che i serpenti non hanno la stessa funzione delle mascherine. «La sicurezza dei nostri clienti e dipendenti è la nostra massima priorità. Siamo sorpresi da questi comportamenti e li stiamo prendendo molto sul serio. Ci aspettiamo che tutti i nostri clienti rispettino le normative governative sull'uso di una visiera adeguata sui trasporti pubblici», ha commentato il portavoce del gestore degli autobus britannico.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA