Costruita in una città giapponese un'enorme statua a forma di calamaro con i fondi anti Covid

Martedì 4 Maggio 2021 di Marta Ferraro
Costruita in una città giapponese un'enorme statua a forma di calamaro con gli aiuti economici per contrastare la crisi dovuta al covid-19 - VIDEO

Il comune giapponese di Noto, che si trova nella prefettura di Ishikawa, ha speso parte dei fondi destinati a contrastare la crisi economica dovuta alla pandemia per costruire una statua a forma di calamaro volante, con l'obiettivo di alleviare le conseguenze della pandemia, secondo quanto riportato dalla televisione locale.

 

La struttura è alta quattro metri, larga nove metri e lunga 13 metri e è costata circa 205.000 euro. Di questa somma, quasi 190.000 provenivano dalla sovvenzione.
Noto, una cittadina di circa 18.000 abitanti, ha ricevuto quasi sei milioni di euro di aiuti finanziari e sebbene queste sovvenzioni siano state elargite per un migliore controllo delle infezioni e per aiutare le imprese locali, formalmente possono essere utilizzate anche per promuovere lo sviluppo dell'economia in futuro. Proprio per rilanciare il turismo locale, le autorità hanno deciso di intraprendere la spesa. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA