Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Gran Bretagna, deputato del partito conservatore accusato di violenza sessuale

Mercoledì 18 Maggio 2022 di Marta Ferraro
Deputato britannico acusato di violenza sessuale

Un deputato del Partito Conservatore britannico è stato accusato di aggressione sessuale e violenza. I crimini sarebbero stati commessi tra il 2002 e 2009. In un comuncato, come riporta CM, la polízia londinese ha confermato che l'uomo di 50 anni è stato fermato e al momento si trova sotto la custodia delle autorità britanniche. 

Secondo Sky News, il leader del partito, Chris Heaton-Harris, ha chiesto al deputato di astenersi dal frequentare il parlamento fino a quando le indagini non saranno concluse. 

Al momento più di 50 deputati britannici, sono accusati di aver proferito commenti sessisti e inappropriati. 

 

Ultimo aggiornamento: 22:51 © RIPRODUZIONE RISERVATA