Disneyland Paris, ospiti e personale dell'hotel intossicati in piscina

Lunedì 20 Agosto 2018
Disneyland Paris, ospiti e personale dell'hotel intossicati in piscina

Un hotel di Disneyland Paris ha avvelenato il personale e gli ospiti con prodotti chimici per la piscina. Sono ventidue in totale le persone che sono state curate per problemi respiratori dopo aver inalato fumi tossici da sostanze chimiche utilizzate per disinfettare la piscina, con i vigili del fuoco che hanno evacuato la struttura e le camere del primo piano dell’hotel.
Il problema è sorto a causa di un errore nel mescolare candeggina e acido solforico che sono stati aggiunti per igienizzare l'acqua.



I rapidi servizi di emergenza, riporta “The Telegraph”, si sono occupati delle vittime dei malori e solo un turista e tre membri dello staff hanno richiesto cure ospedaliere, tra l'altro rapidamenti dimessi
I fumi del cloro possono causare nausea, vomito, vertigini, dolore toracico e tosse violenta, oltre che irritazioni alla pelle o agli occhi. La direzione ha chiuso la piscina, che è stata prosciugata dai vigili del fuoco venerdì. Gli ospiti evacuati dalle camere hanno avuto la possibilità di tornare nel pomeriggio, ma coloro che lo desideravano sono stati sistemati in un'ala diversa dell'hotel.

Ultimo aggiornamento: 21 Agosto, 09:32 © RIPRODUZIONE RISERVATA