Mangiano noodles istantanei: morti due bambini

Giovedì 25 Novembre 2021
Mangiano noodles istantanei: morti due bambini

Due bambini sono morti poco dopo aver mangiato dei noodle istantanei. Keamogetswe Makofane, 13 anni, e sua sorella Thato Makofane, di 9 anni, hanno iniziato ad avvertire forti dolori allo stomaco dopo aver mangiato i noodles così da spingere la famiglia a portarli in ospedale.

 

Leggi anche > I ladri strappano la figlia dalle sue braccia e la gettano in piscina, bimba di 9 mesi annega davanti alla madre

 

Proprio al pronto soccorso di Mpumalanga, in Sudafrica, le loro condizioni sono peggiorate e alla fine sono morti a distanza di una settimana l'uno dall'altra. Non sono ancora note le cause del decesso, ora la polizia sta indagando sul caso e come prima cosa si aspettano i risultati dell'autopsia che mostreranno con certezza il motivo che ha scatenato una simile tragedia.

 

Un incidente simile si è verificato solo una settimana prima a Eastern Cape, dove due bambini sono morti dopo aver mangiato sempre dei noodles. Sinothando Ngwendu, 11 anni, Olwam Ngwendu, di 7 anni avevano acquistato i noodles in un minimarket, mentre facevano visita ai nonni. I due cugini si sono sentiti male poco dopo e nonostante la corsa in ospedale nemmeno per loro c'è stato nulla da fare

Ultimo aggiornamento: 18:45 © RIPRODUZIONE RISERVATA