Facebook, la censura non è per tutti: vip e politici tutelati dalla lista XCheck

Mercoledì 15 Settembre 2021 di Flavio Pompetti
Limiti sì, ma non per tutti: così Facebook salva i vip

Facebook è una piattaforma nella quale tutti giocano alla pari: i comuni utenti possono dire la loro con la stessa autorevolezza e la stessa libertà concessa ai ricchi e ai potenti. Ma nella realtà alcuni dei frequentatori della rete sono più uguali degli altri, e non rispondono alle stesse regole richieste ai comuni mortali. Per l’esattezza questa casta di privilegiati si compone di 5,8 milioni di persone: dirigenti d’azienda, politici,...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 11:42 © RIPRODUZIONE RISERVATA