Stati Uniti, Biden: «Mio figlio Beau ha perso la vita in Iraq». In realtà è morto di tumore nel 2015

Stati Uniti, Biden: «Mio figlio Beau ha perso la vita in Iraq». In realtà è morto di tumore nel 2015
Stati Uniti, Biden: «Mio figlio Beau ha perso la vita in Iraq». In realtà è morto di tumore nel 2015
Giovedì 13 Ottobre 2022, 17:20 - Ultimo agg. 18:20
3 Minuti di Lettura

Il presidente americano Joe Biden, durante un intervento mercoledì in Colorado, ha erroneamente affermato che suo figlio, Beau «ha perso la vita in Iraq». In realtà il figlio del leader della Casa Bianca, è morto di tumore al cervello nel 2015.

Biden, il figlio Hunter nei guai. «Armi, tossicodipendenza e reati fiscali». Rischia il carcere

Colorado: la gaffe di Biden sul figlio

Durante la proclamazione a monumento nazionale di "Camp Hale" in Colorado, l'ex sito di addestramento militare della "10th Mountain Division" - 10ª Divisione di montagna, un'unità militare di fanteria leggera che ha combattuto durante la seconda guerra mondiale, Biden ha citato il servizio militare del figlio: «Oggi sono qui in veste di padre di un uomo che ha vinto la Bronze Star, e che ha perso la sua vita in Iraq»

Beau Biden, ha servito nella Guardia Nazionale dell'esercito del Delaware e ha ricevuto la Bronze Star (la più altra onorificenza militare delle forze armate statunitensi) per il suo servizio in Iraq dal 2008 al 2009, ma non è morto sul campo di battaglia in Medio Oriente, bensì di cancro nel 2015. In seguito alla morte è stato insignito della Delaware Conspicuous Service Cross per eroismo, servizio meritorio e risultati eccezionali.

Biden ha poi spiegato che non intendeva affermare che il figlio fosse morto in Iraq, ma che il cancro gli fosse stato causato dall'esposizione ai fumi e alle polveri di artiglieria ed esplosioni, sebbene il collegamento tra le due cose fino a oggi non sia mai stato dimostrato.

Aborto Usa, la sentenza che appanna l'immagine a stelle e strisce

© RIPRODUZIONE RISERVATA