Politica francese finge di essere stata rapita per passare un weekend hot con l'amante

Finge di essere stata rapita per passare un week end hot con l'amante
0
  • 386
Avrebbe fatto credere al marito di essere stata rapita e rinchiusa nel bagagliaio di un'automobile per trascorrere un week end hot con l'amante.

È accaduto in Francia. Come riporta il sito Vanity Fair, protagonista del fino rapimento è Sandy Gaillard, 25 anni. La ragazza, ex candidata del Front National, avrebbe inviato un messaggio al marito dicendogli di essere stata sequestrata e rinchiusa nel bagagliaio di un'auto nera, nei pressi di Rieutort-de-Randon, nella Lozère.

A quel punto l'ignaro marito avrebbe avvisato la gendarmeria, mettendo in campo tutti i mezzi a disposizione per ritrovarla. Perfino un elicottero, il cui noleggio sarebbe costato circa 4600 euro all'ora, senza il compenso dell'equipaggio. E dopo 24 ore di ricerche la donna sarebbe stata ritrovata. Ma subito agli agenti qualcosa è apparso strano.



La donna non era affatto sotto choc e non aveva segni di violenza. Alla fine, messa alle strette, la moglie fedifraga avrebbe confessato di aver inventato tutto per trascorrere il week end con l'amante, un broker assicurativo di 47 anni, anche lui ex candidato del FN.

La donna, piantata dal marito, sarebbe stata condannata per procurato allarme a sei mesi di carcere (pena sospesa), a pagare 5 mila euro di multa e a farsi visitare da uno psicologo.
Sabato 11 Novembre 2017, 14:22 - Ultimo aggiornamento: 12-11-2017 17:28
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP