Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Donna uccisa da due alligatori nel lago di un campo da golf dove stava passeggiando

«Ha lottato per rimanere a galla», ha detto l'ufficio dello sceriffo della contea di Sarasota in una nota

Domenica 17 Luglio 2022
Donna uccisa da due alligatori nel lago di un campo da golf dove stava passeggiando

Dramma in Florida. È scivolata nel lago del campo da golf, dove stava passeggiando vicino alla sua casa. Ed è morta, sbranata da due alligatori che l'hanno attaccata. Vittima una donna americana, la cui identità non è stata resa nota dai funzionari. «Ha lottato per rimanere a galla», ha detto l'ufficio dello sceriffo della contea di Sarasota in una nota. «Mentre era in acqua, si sono visti due alligatori vicino alla vittima e alla fine l'hanno afferrata mentre era in acqua», aggiunge la nota. La tragedia è avvenuta al Boca Royale Golf and Country Club di Englewood, circa 30 miglia a sud di Sarasota.

Tigre azzanna custode che voleva accarezzarla: l'uomo muore d'infarto

Australia, tenta di attraversare un fiume e viene sbranato da un coccodrillo: i resti ritrovati a due chilometri di distanza

La donna è stata dichiarata morta poco dopo che il suo corpo è stato ritrovato. «La Florida Fish and Wildlife Conservation Commission e l'ufficio dello sceriffo della contea di Sarasota lavoreranno insieme a questa indagine fino a quando la causa della morte non sarà determinata dall'ufficio del medico legale della contea di Sarasota», ha affermato l'agenzia per la fauna selvatica in una nota. Il Boca Royale Golf and Country Club è un circolo privato nel sud della contea di Sarasota di circa mille acri con case, laghi, campi da golf e riserve naturali, secondo quanto si legge sul suo sito web.

Ci sono circa mille abitazioni nella proprietà, molte sull'acqua. Doug Foote, direttore generale del country club, ha rifiutato di commentare dicendo che le indagini sono in corso. Al Sarasota Herald-Tribune si è limitato a ricordare che c'erano segnali di pericolo sugli alligatori affissi vicino ai laghi e agli stagni.

 

Ultimo aggiornamento: 18 Luglio, 19:30 © RIPRODUZIONE RISERVATA