CORONAVIRUS

Coronavirus, focolaio in Germania: 657 positivi nel mattatoio a Dortmund

Giovedì 18 Giugno 2020
Coronavirus, focolaio in Germania: 657 positivi nel mattatoio a Dortmund

Coronavirus, cresce il numero delle persone contagiate dal focolaio in Germania: sono 657 i casi positivi di Covid19 registrati dall'inizio della settimana tra i dipendenti di un mattatoio nella città tedesca di Dortmund. Le autorità sanitarie del comune di Guetersloh hanno messo preventivamente in quarantena circa 7mila persone, tra cui tutti i lavoratori dell'impianto, che ha temporaneamente sospeso la lavorazione, mentre tutte le scuole e i centri ricreativi della zona sono stati chiusi.

Coronavirus, nuovo focolaio in Germania: lavoratori positivi in un mattatoio

Iss: «9.154 morti nelle Rsa, 680 positivi al tampone e 3.092 con sintomi influenzali»

Secondo il consigliere distrettuale Sven-Georg Adenauer l'impianto, che fa parte del gruppo Toennies, nome di punta dell'industria della carne in Germania, la struttura rimarrà chiusa 10-14 giorni. Il comune non tornerà al lockdown, malgrado il superamento del tasso di 50 infezioni per 100mila abitanti - indicato come livello di allerta da non superare dal governo di Berlino - sia una realtà, ma tutte le persone interessate dal rischio contagio verranno sottoposte a test, e gli esami verranno condotti per tappe.
 

 

Ultimo aggiornamento: 19 Giugno, 06:41 © RIPRODUZIONE RISERVATA