Lite durante la gita, spinge la sorellina di 8 anni in un dirupo

Lite durante la gita, spinge la sorellina di 8 anni in un dirupo
Mercoledì 23 Febbraio 2022, 17:27 - Ultimo agg. 17:35
2 Minuti di Lettura

Si è rischiata la tragedia in Francia nell'Alta Loira quando durante un'escursione un ragazzo 16enne ha spinto in un dirupo la sorellina di 8 anni. Un volo di circa 15 metri al quale la piccola è miracolosamente sopravvissuta riportando però gravi lesioni alla schiena. Il fratello è stato arrestato con l'accusa di tentato omicidio.

Leggi anche > Tumore, in Inghilterra sperimentano il primo vaccino personalizzato

Secondo quanto riporta la stampa locale, la madre aveva portato in vacanza a Polignac i tre figli di 16, 14 e 8 anni e la famiglia era solita fare delle escursioni. Nel corso di una passeggiata tra i sentieri succede qualcosa e i due adolescenti iniziano a litigare. Un litigio nel quale ad avere la peggio è stata la piccola che, secondo quanto ricostruito dall'accusa, è stata presa per le spalle e lanciata nel vuoto dal fratello maggiore che pare abbia problemi psichiatrici. La corsa in ospedale ha salvato la vita alla bambina che però ha riportato traumi alla schiena.   

© RIPRODUZIONE RISERVATA