Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Giovane picchiata brutalmente, trovata ferita con il figlio in braccio

Venerdì 8 Luglio 2022 di Marta Ferraro
Giovane picchiata brutalmente, trovata ferita con il figlio in braccio

Una 18enne moldava che si è trasferita in Portogallo da circa un mese e mezzo e ancora non parla portoghese è stata trovata per strada, ad Alcabideche, nei pressi di Cascais, mentre vagava in stato confusionale scalza, insanguinata e con in braccio un bambino di sei mesi.

Portata in ospedale, si è scoperto che era stata picchiata brutalmente dal suo compagno, un giovane di 26 anni, anche lui moldavo.

Come scrive CM, l'uomo è stato arrestato e portato in tribunale, dove gli è stato proibito di contattare e avvicinarsi alla vittima. 

Al momento madre e figlio restano in ospedale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA