Poliziotta si innamora del sospettato e lo aiuta a fuggire

Venerdì 20 Agosto 2021 di Marta Ferraro
Giovane poliziotta russa si innamora del sospettato su cui stava indagando e lo aiuta a fuggire con la sua auto

 

 

Madina Shukenova una poliziotta russa di 24 anni si è innamorata di Mikhail Serbin mentre portava avanti delle indagini su di lui. L'uomo, secondo quanto riportato dai media locali, è accusato di aver rubato dei fondi da un conto in banca.

Serbin, che era in attesa di processo con un ordine di restrizione, è improvvisamente scomparso lo scorso luglio, mentre Shukenova affermava di non essere a conoscenza di dove si trovasse l'uomo. La loro storia d'amore è finalmente venuta alla luce il 26 dello stesso mese dopo che Serbin è stato arrestato alla periferia della città mentre era alla guida dell'auto della poliziotta.
Il servizio stampa della polizia di Omsk ha confermato che l'ufficiale aveva una relazione con il sospettato. Di tale situazione la donna non aveva informato i suoi superiori né aveva chiesto di essere rimossa dal caso.

Ora, la coppia sembra dover affrontare una separazione prolungata poiché Shukenova sarà sollevata dal suo incarico per abuso di autorità se la sua colpevolezza verrà confermata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA