GB, ministro della Sanità: «Per ora niente mascherine obbligatorie»

Giovedì 21 Ottobre 2021
GB, ministro della Sanità: «Per ora niente mascherine obbligatorie»

In Gran Bretagna sono 49.139 i nuovi casi di coronavirus registrati nelle ultime 24 ore e 179 i decessi per complicanze legate all'infezione, ma per ora niente mascherine obbligatorie nel Paese. «Pensiamo la decisione giusta sia imparare a convivere con il virus», ha detto il ministro britannico della Sanità Sajid Javid, dopo aver previsto il rischio che si arrivi a 100mila casi di covid-19 al giorno durante l'inverno. 

«Siamo preoccupati» ha affermato il ministro, ma ha aggiunto che i vaccini stanno funzionando e quindi non è necessario passare al piano B, con maggiori restrizioni. Javid ha ammesso che il sistema sanitario è sotto pressione, ma si è detto certo che la situazione «non è insostenibile». Il ministro ha esortato tutti a vaccinarsi contro il covid e influenza, consigliando ai britannici di incontrarsi all'esterno il più possibile, aprire le finestre negli incontri al chiuso e indossare la mascherina nei luoghi affollati.

 

Di fronte alle domande dei giornalisti se vi sarà l'obbligo di mascherina, ha riposto che il governo potrebbe imporlo in futuro in alcuni luoghi, ma che per ora non è il caso. Infine Javid ha confermato un accordo raggiunto dal governo per l'acquisto di nuovi farmaci antivirali per la cura del Covid-19.

Ultimo aggiornamento: 22 Ottobre, 11:03 © RIPRODUZIONE RISERVATA