LA GUERRA

Ucraina, Usa: «La città di Avdiivka rischia di finire sotto il controllo russo». ​Esplosioni a Kiev

Le ultime notizie in diretta sul conflitto nell'Est dell'Europa

Ucraina, Usa: «La città di Avdiivka rischia di finire sotto il controllo russo». Esplosioni a Kiev
Ucraina, Usa: «La città di Avdiivka rischia di finire sotto il controllo russo». ​Esplosioni a Kiev
Giovedì 15 Febbraio 2024, 07:23 - Ultimo agg. 17 Febbraio, 14:46

Ucraina, Usa: «La città di Avdiivka rischia di finire sotto il controllo russo»

La città di Avdiivka, in prima linea in Ucraina, rischia di essere catturata dalle forze russe: lo ha detto il portavoce del consiglio per la sicurezza nazionale Usa John Kirby, esortando la Camera ad approvare aiuti militari vitali per Kiev. «Sfortunatamente, stiamo ricevendo segnalazioni dagli ucraini secondo cui la situazione è critica, con i russi che continuano a premere sulle posizioni ucraine ogni singolo giorno. Avdiivka rischia di cadere sotto il controllo russo», ha detto Kirby.

Cremlino: armi nello spazio? Stratagemma della Casa Bianca

Il Cremlino ha smentito oggi le voci circolate negli Usa secondo le quali la Russia vuole dispiegare armi nucleari nello spazio, affermando che si tratta di «un altro stratagemma della Casa Bianca». Lo riferisce la Tass.

Le voci su «una seria minaccia alla sicurezza nazionale» degli Usa da parte della Russia, alla quale oggi sarà dedicata una riunione ristretta a Washington, non sono altro che un tentativo dell'amministrazione Biden di convincere il Congresso ad approvare i nuovi stanziamenti per l'Ucraina, ha affermato il portavoce del Cremlino, Dmitry Peskov.

«È ovvio - ha detto il portavoce - che la Casa bianca sta cercando, con le buone o con le cattive, di spingere il Congresso a votare a favore della proposta di stanziare questo denaro».

Kiev: abbattuti tutti i missili russi, nessuna vittima

Le forze di difesa aerea ucraine hanno abbattuto tutti i missili russi diretti su Kiev, ha detto l'amministrazione militare della capitale in un post su Telegram.

L'allerta aerea scattatta stamattina a Kiev è durata più di due ore. Non risultano vittime o danni particolari.

Esplosioni a Kiev, allarme aereo in tutto il Paese

L'Ucraina ha emesso stamattina un allarme aereo nazionale dopo che l'esercito ha avvertito che un gruppo di bombardieri è decollato da una base russa. Il sindaco di Kiev, Vitali Klitschko, ha parlato di «esplosioni in città».

La Russia sta tentando di sviluppare un'arma nucleare antisatellite da posizionare nello Spazio: sarebbe questa «la seria minaccia alla sicurezza nazionale» rivelata a sorpresa dal capo della commissione Intelligence della Camera americana Turner. Oggi vertice della "gang of eight", gli 8 leader del Congresso informati su questioni classificate.

Riunione a Bruxelles dei ministri della Difesa della Nato. Stamani esplosioni a Kiev, con l'allarme antiaereo scattato in tutta l'Ucraina. Un morto per un missile russo sulla regione di Kharkiv. Affondata un'altra nave di Mosca nel Mar Nero. Wang Yi domani alla conferenza sulla sicurezza di Monaco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA