Usa, no mask rifiuta di indossare la mascherina in aereo: hostess aggredita perde due denti

Mercoledì 26 Maggio 2021
Rifiuta di indossare la mascherine in aereo, hostess aggredita perde due denti

Un passeggero del volo Southwest da Sacramento a San Diego, in California, si è rifiutato di indossare la mascherina a bordo dell'aereo. Richiamato dalla hostess si è ribellato fino ad arrivare ad aggredirla fisicamente provocandole la perdita di due denti.

 

Secondo una dichiarazione della compagnia aerea, il passeggero si è rifiutato di adeguarsi alle procedure di sicurezza a bordo e in particolare in fase di atterraggio ha assunto un comportamento aggressivo sia verbalmente che fisicamente causando il ferimento dell'hostess. All'arrivo l'uomo è stato preso in custodia dalle autorità.

 

Gli episodi violenti a bordo degli aerei sono diventati sempre più frequenti. In sole tre settimane, da aprile a maggio, Southwest ha riportato 477 casi mentre dall'inizio dell'anno, FAA (l'ente volo Usa) ha registrato 2.500 episodi di cattiva condotta, 1.900 dei quali per rifiuto di indossare la mascherina. Oltre al rischio di una multa, i passeggeri indisciplinati vengono messi in una sorta di lista nera che impedisce loro di imbarcarsi a bordo degli aerei.

Ultimo aggiornamento: 18:49 © RIPRODUZIONE RISERVATA