Ricercato trascorrere la notte nel reparto letti di Ikea: sorpreso dai dipendenti

Mercoledì 20 Novembre 2019
Ikea

Lo staff di un punto vendita Ikea di Uppsala, a nord di Stoccolma, si è recato al lavaro per trovare all'apertura del negozio un fuggitivo addormentato nel reparto letti. 

LEGGI ANCHE Ikea, in migliaia si radunano per giocare a nascondino: interviene la polizia

I dipendenti dopo aver trovato il venticinquenne profondamente addormentato nel negozio, hanno immediatamente chiamato la polizia. Non erano tuttavia a conoscenza che fosse ricercato dalla polizia. E' stato solo quando sono arrivati gli agenti, poco le cinque del mattina, che hanno scoperto che per il ragazzo era stato emesso un mandato d'arresto per un altro crimine, i cui dettagli non sono stati divulgati dalle autorità. Il giovane è stato arrestato per infrazione e portato a Stoccolma dove dovrebbe essere stato cmmesso l'altro crimine.
 


Nel dicembre 2016, Ikea ha comunicato ai suoi clienti che chiunque fosse stato sorpreso a trascorrere la notte in un dei loro negozi, sarebbe stato denunciato come violatore di domicilio. L'avviso era arrivato dopo che nel 2016 si erano succeduti una serie di circa dieci casi di "pernottamenti" in vari negozi nel mondo, come risultato di una sorta di "Ikea Challange", che sembra sia stata lanciata da due YouTubers belgi.

 

Ultimo aggiornamento: 18:47 © RIPRODUZIONE RISERVATA