Il primo ministro australiano in un ritratto con due piedi sinistri: il web si scatena

Il primo ministro australiano compare su un ritratto di famiglia con due piedi sinistri e la rete si scatena
di Marta Ferraro

Il primo ministro australiano Scott Morrison ha posato per un ritratto di famiglia con la moglie e le due figlie, ma un ritocchino alla fotografia comparsa sul suo sito ufficiale gli è costato caro. 

Secondo i media locali, infatti, dalla foto in questione è emerso che le scarpe bianche indossate dal ministro non erano quelle reali, piuttosto erano state inserite con Photoshop. Come se non bastasse, però, l'autore della sostituzione delle calzature ha confuso l'operazione e il ministro è apparso con due piedi sinistri. 
L'immagine è diventata immediatamente virale con l'hashtag #shoegate, e molti utenti hanno scherzato sul fatto, definendolo il primo scandalo politico australiano del 2019.
 
L'immagine è già stata sostituita da quella originale. Un portavoce del primo ministro ha riferito che Morrison non ha mai autorizzato l'uso di Photoshop. «La foto è stata manipolata dal Dipartimento del Primo Ministro e dal Gabinetto senza l'autorizzazione del primo ministro o del suo ufficio», recita una dichiarazione ufficiale.

Lo stesso Morrison è intervenuto sulla vicenda e ha pubblicato la foto delle sue scarpe originali su Twitter.

 
Mercoledì 9 Gennaio 2019, 18:46
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP