Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Un bambino riceve il farmaco più costoso del mondo grazie alla raccolta organizzata dai suoi genitori

Domenica 13 Giugno 2021 di Marta Ferraro
In India un bambino riceve il farmaco più costoso del mondo grazie a una raccolta organizzata dai suoi genitori

Ayaansh, un bambino di tre anni con atrofia muscolare spinale, ha ricevuto in un ospedale pediatrico a Secunderabad, nello stato di Telangana, in India, circa 60 millilitri di Zolgensma, il farmaco più costoso del mondo, secondo quanto riporta The Hindustan Times

L'iniezione del farmaco è stata resa possibile dopo che Yogesh e Rupal Gupta, i genitori del piccolo, sono riusciti a raccogliere più di 2 milioni di dollari grazie al supporto di quasi 65.000 donatori.

La famiglia Gupta ha lanciato la campagna di raccolta fondi il 4 febbraio tramite un post sui social network, riuscendo a raccogliere la somma necessaria a fine maggio. Diverse star indiane, tra cui Virat Kohli, capitano della squadra nazionale di cricket, hanno partecipato al crowdfunding.

Il medicinale, commercializzato dalla multinazionale biotecnologica Novartis, è arrivato dagli Stati Uniti lo scorso 8 giugno senza che venisse applicata l'imposta su beni e servizi, data la particolare situazione.

Dopo essere stato inoculato, il bambino non ha presentato reazioni avverse, a parte la febbre, che è considerata una reazione del tutto comune in questo caso.

Ultimo aggiornamento: 19:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA