Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Iran, decapita la moglie e va in giro con la testa mozzata: il video choc

Martedì 8 Febbraio 2022
Iran, decapita la moglie e va in giro con la testa mozzata: il video choc

Cammina per strada con un sorriso soddisfatto mostrando in una mano la testa mozzata della moglie e nell’altra il grosso coltello insanguinato con cui l’ha uccisa. La scena terribile è accaduta in Iran ed è stata ripresa in un video. L’uomo passa tra le auto e guarda la telecamera mostrando la testa decapitata di Mona la moglie di 17 anni: uccisa perché sospettata di averlo tradito. Un "delitto d’onore" per il quale l’uomo è stato arrestato insieme al fratello che l’avrebbe aiutato a tagliarle la testa. Non è però ancora chiara la pena che i due dovranno scontare. 

Leggi anche > Mascherine all'aperto, la Spagna anticipa l'Italia: da giovedì lo stop all'obbligo

Mona aveva tentato di fuggire dai continui abusi del marito scappando in Turchia dopo che la sua famiglia aveva scoperto che aveva una relazione. Come riporta il Daily Mail. Padre e marito sono così andati a riprenderla. Una volta a casa l’orrore: la 17enne è stata legata e decapitata. La vittima aveva solo 12 anni quando si è sposata con l'uomo - che è anche suo cugino - e lascia un figlio di tre anni. L'omicidio ha riacceso i riflettori sul grave problema del delitto d'onore in Iran. Secondo un rapporto del 2019 la media annuale di delitti d'onore nel Paese è di 375-450 casi. 

Ultimo aggiornamento: 9 Febbraio, 16:32 © RIPRODUZIONE RISERVATA