Iran, missili esplodono a 100 miglia dalla portaerei americana Nimitz

Sabato 16 Gennaio 2021
Iran, missili esplodono a 100 miglia dalla portaerei americana Nimitz

La notizia è stata lanciata da Fox News. Due missili iraniani sono esplosi in mare a 100 miglia dalla portaerei americana Nimitz e a 20 da una nave commerciale. La tensione che si respira nell'Oceano Indiano viene confermata dai funzionari statunitensi che hanno rivelato all'emittente che almeno uno dei missili è atterrato a 20 miglia da una nave non militare senza però rivelare il nome dell'imbarcazione. Anche alcuni ufficiali della Marina degli Stati Uniti, facenti parte del gruppo d'attacco della portaerei USS Nimitz, confermano l'esplosione di due missili dopo l'impatto con l'acqua.

 

Proprio oggi il capo di Gabinetto dell'Esercito iraniano, il general maggiore Mohammad Bagheri, a margine della fase finale delle esercitazioni missilistiche tenute nella zona del Deserto Centrale del Paese aveva detto: «Se i nemici dell'Iran dovessero avere cattive intenzioni contro il territorio e le rotte commerciali marittime nazionali, saranno attaccati e distrutti immediatamente dalla potenza missilistica più sofisticata di Teheran»

Ultimo aggiornamento: 19:43 © RIPRODUZIONE RISERVATA