Banca Mondiale, Ivanka Trump
in corsa per la presidenza

Ivanka Trump in corsa per la Banca Mondiale
Ivanka Trump, la figlia-consigliere di Donald Trump, sarebbe uno dei nomi allo studio per assumere la presidenza della Banca Mondiale al posto del dimissionario Jim Yong Kim. Lo riporta il Financial Times, secondo il quale in corsa ci sarebbe anche Nikki Haley, l'ex ambasciatrice americana all'Onu.
Venerdì 11 Gennaio 2019, 22:08 - Ultimo aggiornamento: 12 Gennaio, 19:55
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2019-01-12 18:37:20
Mi piacerebbe conoscere quali titoli abbia maturato per ricoprire tale carica. Per curiosità sono andato a controllare su wikipedia ed è uscito fuori che ha :laurea in economia Georgetown University Wharton School of the University of Pennsylvania che dovrebbe formare gente di alto livello e inoltre è Assistente del Presidente degli Stati Uniti d'America suo papà. Quindi oltre al papà sembrerebbe avere i giusti titoli.

QUICKMAP