Kobe Bryant, come sta la moglie
Vanessa a tre giorni dal dramma

Mercoledì 29 Gennaio 2020 di Emiliana Costa
Kobe Bryant, come sta la moglie Vanessa a tre giorni dal dramma. Parla l'amico
Kobe Bryant, come sta la moglie Vanessa a tre giorni dal dramma. Parla l'amico. Per Vanessa Bryant questo è il momento più duro. In quel maledetto incidente in elicottero, la 37enne, moglie della leggenda della pallacanestro, ha perso il marito e la figlia Gianna di 13 anni. People ha raggiunto gli amici di famiglia, che hanno raccontato alla testata come sta vivendo Vanessa queste ore drammatiche.

Leggi anche >Kobe Bryant, la moglie Vanessa rompe il silenzio: «Siamo completamente devastati»
 Kobe Bryant, la verità sconvolgente: l'elicottero non era dotato del sistema di rilevamento del terreno
 
 

Ecco le parole dell'amico: «Non riesce a finire una frase senza piangere, è devastata…». E continua: «Vanessa​ può contare su un buon sistema di assistenza, essendo attorniata da persone che la amano e amavano Kobe. Ma non puoi mai essere preparata ad una cosa del genere. Vanessa è devastata, ma sta lavorando molto duramente per mantenere il controllo per le altre ragazze. Ora deve essere forte. Nonostante i loro alti e bassi, con Kobe erano anime gemelle. E lei pensava a lui come il compagno per la vita».



Un'altra fonte, vicina alla famiglia, conferma: «È un momento estremamente difficile e devastante per Vanessa e tutta la famiglia». In queste ore è stata, è stato identificato ufficialmente il corpo di Kobe Bryant, tramite le impronte digitali. Tutti i corpi sono stati recuperati, ma la piccola Gianna non è stata ancora identificata.Ultimo aggiornamento: 30 Gennaio, 10:23 © RIPRODUZIONE RISERVATA