Mamma salva la figlia da un tumore al cervello: la «diagnosi» da un movimento della testa

Mamma salva la figlia da un tumore al cervello, scoperto dallo strano modo in cui la piccola inclinava la testa
di Marta Ferraro

0
  • 1315
La perseveranza di una madre britannica ha contribuito a salvare la figlia, affetta da un cancro al cervello, dalla morte imminente, secondo quanto racconta Mirror.

Kay Parsons, una donna residente nella città di Somerset, notando che la figlia Ryleigh, di tre anni, inclinava costantemente la testa verso destra si è insospettita. Inoltre, la bambina avvertiva le vertigini una volta al giorno e negli ultimi tempi camminava in modo poco stabile, quasi tremante. «Dunque, è stato allora che mi sono rivolta a un pediatra», ha raccontato la donna.

All'inizio, i medici sostenevano che la bambina inclinasse la testa a causa di una cattiva postura acquisita durante il sonno. Tuttavia, questa spiegazione non ha convinto la mamma della piccola Ryleigh, che ha iniziato a filmare la bambina ogni giorno per mostrare agli specialisti che per ore la figlia giocava e camminava con la testa inclinata sulla spalla destra.

Alla fine, gli esami medici, che la minore ha fatto nel giugno dello scorso anno, hanno riscontrato la presenza di un tumore aggressivo al cervello al terzo stadio. Da allora, la piccola ha subito 13 interventi chirurgici e diversi mesi di radioterapia.

«Ora che Ryleigh ha terminato il trattamento, sta andando abbastanza bene», ha riferito la madre speranzosa per una completa guarigione.
Lunedì 24 Giugno 2019, 14:33 - Ultimo aggiornamento: 24-06-2019 20:15
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP