Mamma vende la figlia di 5 anni a un pedofilo: «Ignorava le richieste di aiuto della bambina»

ARTICOLI CORRELATI
di Alessia Strinati

Ha venduto la sua bambina di 5 anni a un pedofilo. Shirley Harmon, 36enne della contea di Ector in Texas, ha ammesso di aver lasciato che un uomo abusasse sessualmente della sua bambina in molteplici occasioni. Gli abusi sarebbero iniziato nel 2017 e durati fino ai primi mesi del 2019. L'uomo che abusava della bambina era un 62enne disposto a pagare per il suo piacere.

Irlanda, futura sposa annega durante l'addio al nubilato: verrà sotterrata con l'abito bianco



Unica innocente vittima di questa storia è la bambina che ha dovuto subire le prime violenze quando aveva solo 2 anni. La piccola avrebbe più volte provato ad opporsi, gridando e implorando la madre di non farle fare quelle cose, ma la donna sarebbe rimasta impassibile, lasciando che il pedofilo abusasse della bimba. Dopo anni di violenze sono arrivate le prime segnalazioni che, come riporta il Sun, hanno portato la donna all'arresto.

Alla polizia inizialmente la Harmon ha negato tutto, poi ha confessato di aver preso 400 euro dal 62enne. La mamma della bimba è ancora in carcere mentre il presunto pedofilo è uscito dopo 10 giorni di reclusione dopo aver pagato la cauzione. Ora sono entrambe in attesa di processo. 
Giovedì 21 Marzo 2019, 17:29 - Ultimo aggiornamento: 21-03-2019 22:44
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP