Missione su Marte, annuncio
della Nasa: «Il robot è morto»

0
  • 495
Opportunity, il robot più longevo di sempre spedito su Marte e che per oltre 14 anni ha scattato e inviato sulla Terra immagini mozzafiato del pianeta rosso, ha smesso di funzionare. L'annuncio della Nasa: «Il rover è morto. La sua missione è compiuta».

La Nasa ha dichiarato conclusa, dopo oltre 14 anni, la missione di Opportunity su Marte, vista l'impossibilità di contattare il rover sul pianeta rosso. «Dopo oltre 800 tentativi di contattare Opportunity, oggi annunciamo la fine della missione di successo su Marte», ha twittato Jim Bridenstine, amministratore della Nasa. «Opportunity -arrivato su Marte nel 2004- avrebbe dovuto esplorare il Pianeta Rosso per 90 giorni, ha prolungato la propria missione di oltre 14 anni», ha aggiunto.

Il silenzio è calato circa 8 mesi fa. Gli ingegneri hanno continuato a lavorare per stabilire un collegamento, ritenendo che i pannelli solari del rover potessero essere stati coperti da materiale sollevato durante una tempesta. Tra novembre e gennaio si è sperato nella provvidenziale azione dei venti, che però non hanno prodotto risultati positivi.
Mercoledì 13 Febbraio 2019, 21:09 - Ultimo aggiornamento: 14 Febbraio, 08:29
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP