Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Ginnaste Usa chiedono un miliardo di risarcimento all'Fbi: «Coperte le molestie sessuali di Nassar»

Richiesta milionaria per il caso che sconvolse il mondo dello sport americano

Mercoledì 8 Giugno 2022
Ginnaste Usa chiedono un miliardo di risarcimento all'Fbi: «Coperte le molestie sessuali di Nassar»

Un miliardo di dollari. A tanto ammonta la richiesta di risarcimento avanzata all'FBI e al Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti dalle vittime di Larry Nassaril medico sportivo condannato nel 2018 a 175 anni di carcere per aver abusato di 160 ragazze, tra cui tantissime atlete del team Usa di ginnastica.

L'accusa delle vittime contro l'agenzia federale è di aver sottovalutato le accuse e le denunce delle giovani, presentate per la prima volta nel 2015. Fra le ginnaste incluse nella richiesta ci sono anche Simone Byles, Aly Raisman e McKayla Maroney.

 

Il caso Larry Nassar 

Il caso dell'ex medico della nazionale di ginnastica Larry Nassar scoinvolse il mondo dello sport americano. Larry Nassar ha visitato per decenni centinaia di giovani atlete che venivano inviate nel suo studio presso la Michigan State University e a casa sua per le visite sportive necessarie alle iscrizioni in palestra e alle gare. Tra le vittime molte minorenni, oltre alle ginnaste anche nuotatrici, tuffatrici, campionesse di atletica leggera. 

A far scoppiare lo scandalo fu un'inchiesta giornalistica dell'Indianapolis Star, a seguito di una prima denuncia per abusi preentata in Georgia contro la Usa Gymnastics. Dopo l'uscita dell'inchiesta, il caso si allargò a tutto il paese con decine di testimonianze contro Nassar e il medico venne portato in tribunale. Le testimonianze degli abusi subiti dalle ragazze - 160 in tutto - e i racconti delle vittime convinsero il giudice alla pesante condanna di 175 anni. 

Chi è Nasser,  "il mostro" dello sport americano

Nassar, 54 anni, è sposato con 3 figli. Oltre alle molestie ha alle spalle una condanna a 60 anni di carcere per detenzione di materiale pedopornografico (oltre 37mila tra immagini e video). La sua licenza medica è sospesa e passerà il resto della vita in prigione.

Ultimo aggiornamento: 16:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA