Ucraina, ai soldati fornite anche mitragliatrici Vickers (raffreddate ad acqua) di inizio 900

Lunedì 25 Aprile 2022
Ucraina, ai soldati fornite anche mitragliatrici Vickers (raffredate ad acqua) di inizio 900

La resistenza in guerra si fa con tutto, anche con le armi della prima guerra mondiale, se necessario. Sui social sta spopolando il video di un soldato ucraino che si esercita alla battaglia usando una mitragliatrice del primo novecento. Un tipo di artiglieria sicuramente superata, ma che dimostra ancora di poter essere efficace in un certo contesto. Il video è ironico e il soldato si diverte a sparare con un'arma che ha più di 100 anni di vita. 

 

 

La Vickers di inizio novecento

La mitragliatrice sembrerebbe una Vickers raffreddata ad acqua. Tecnologie di inizio '900, ormai superate, utilizzate dalle nazioni sovietiche e rimaste nei depositi fino a poco tempo fa. L'arma, di fabbricazione britannica, aveva una reputazione di grande solidità e affidabilità. Ora dal Regno Unito arrivano armi ben diverse. Per ultimi, i blindati Stormer, che verranno utilizzati dall'esercito ucraino per abbattere i jet russi e difendere i cieli.

 

 

Ultimo aggiornamento: 26 Aprile, 07:10 © RIPRODUZIONE RISERVATA