Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Moldavia, la Russia ha già un piano per l'invasione? Kiev: «Pronto lo scenario Donbass»

Lunedì 2 Maggio 2022
Moldavia, la Russia ha già un piano per l'invasione? Kiev: «Pronto lo scenario Donbass»

Dopo l'Ucraina, la Moldavia. I leader russi hanno redatto un piano elaborato per invaderla presto in quello che potrebbe portare alla ripetizione di uno scenario 'Donbass' nella regione, lo riportano media ucraini. Ci sono «una serie di indicatori» che segnalano un attacco nel prossimo futuro all'ex stato sovietico che conta solo 3.250 soldati nel suo esercito, suggeriscono fonti dell'intelligence ucraina citate dal Suspiline.

La Transnistria e la capitale Chisinau 

Una certa attività si starebbe già osservando nell'aeroporto di Tiraspol, capitale della non riconosciuta repubblica della Transnistria. I russi potrebbero tentare di trasferire le truppe su aerei ed elicotteri in decollo dalla Crimea occupata. Nello stesso tempo, nella capitale moldava Chisinau verrebbero organizzate proteste e rivolte.

Le valutazioni dell'intelligence occidentale

Tali informazioni - secondo l'agenzia Ukrinform - non sarebbero però in linea con le valutazioni dell'intelligence occidentale, secondo cui la Russia non ha capacità sufficienti per completare in sicurezza questa rotta senza rischiare che i suoi velivoli vengano abbattuti dalla difesa aerea ucraina nella regione di Odessa.

Ultimo aggiornamento: 3 Maggio, 09:49 © RIPRODUZIONE RISERVATA