Morte Rincon, dalla Colombia:
«C'era lui alla guida dell'auto»

Morte Rincon, dalla Colombia: «C'era lui alla guida dell'auto»
Morte Rincon, dalla Colombia: «C'era lui alla guida dell'auto»
Giovedì 21 Aprile 2022, 11:37 - Ultimo agg. 16:08
2 Minuti di Lettura

L'ex calciatore colombiano Freddy Rincon, morto in un incidente stradale a Cali la settimana scorsa, stava guidando al momento dell'incidente. Lo sostiene il pubblico ministero colombiano che si sta occupando della vicenda, e la versione degli inquirenti contraddice i parenti dell'ex giocatore di Real Madrid e Napoli che non erano presenti durante l'incidente. «Il veicolo in cui c'era Freddy Rincon era guidato da lui», ha detto il procuratore generale Francisco Barbosa in un video pubblicato sull'account Twitter della sua istituzione.

La conclusione degli inquirenti si basa su «perizie medico-legali e tecniche ed è stata corroborata da testimoni che si trovavano all'interno del veicolo, e dalle telecamere», ha detto Barbosa. Nelle prime ore dell'11 aprile, l'auto di Rincon è stata investita da un autobus del trasporto pubblico in un incidente che ha provocato il ferimento di cinque persone, la più grave delle quali è risultata essere Rincon, che ha riportato una «grave lesione cerebrale».

Video

Due giorni dopo l'ex calciatore del Napoli, 55 anni, è morto. Nelle immagini citate dal magistrato, e mostrate alla stampa locale, si vede che il veicolo su cui era Rincon è passato con il rosso prima di essere centrato. «Sono state fatte ogni sorta di ipotesi, ma è importante chiarire i fatti al paese», ha commentato Barbosa. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA