CORONAVIRUS

​New York, seppellite 900 persone in una fossa comune durante la pandemia

Domenica 28 Giugno 2020 di Marta Ferraro
​New York, seppellite 900 persone in una fossa comune durante la pandemia
Durante questo periodo di pandemia a New York City sono state seppellite 894 persone nel cimitero di Hart Island, nel Bronx, secondo quanto riportato dal New York Post. La sepoltura nelle fosse comuni dell'isola è più che quintuplicata nel periodo del picco dei contagi.

Slo nella settimana del 6 aprile a Hart Island, sono state sepolte 138 persone, poiché obitori e case funebri locali traboccavano di cadaveri. 
L'isola deserta è stata utilizzata dalla città come cimitero pubblico dal 19° secolo per seppellire i cadaveri non reclamati dei newyorkesi.

Durante tutto l'anno scorso, ci sono state circa 1.100 sepolture nel cimitero che consta di 53 ettari. © RIPRODUZIONE RISERVATA