Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Non riesce a assistere
al parto, neopapà aggredisce
medico e infermieri: fermato

Martedì 12 Luglio 2022 di Marta Ferraro
Non riesce a assistere al parto, neo papà aggredisce medico e infermieri: fermato

Un uomo di 31 anni è stato fermato con l'accusa di aver aggredito un ginecologo e tre infermiere, colpevoli di non avergli consentito di assistere alla nascita del figlio a Rio Verde, nel sud-ovest di Goiás, Brasile.

La legge garantisce alle donne in gravidanza un accompagnatore al momento del parto, tuttavia i professionisti che sono stati aggrediti hanno riferito alla polizia che l'uomo non aveva espresso il desiderio di assistere alla nascita del piccolo.

Come riferisce G1, il nome dell'uomo non è stato ancora reso noto, pertanto il giornale non ha potuto raccogliere il suo punto di vista. Un filmato registrato da una telecamera di sicurezza mostra l'uomo che spinge un'infermiera contro un muro, mentre in un altro frammento urla e inveisce contro i dipendenti del reparto maternità dell'ospedale cittadino.

Ultimo aggiornamento: 18:35 © RIPRODUZIONE RISERVATA