Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Nonna-mamma surrogata a 56 anni: darà alla luce la figlia di suo figlio. «Nascerà a novembre»

Venerdì 23 Settembre 2022 di Bianca Amsel
Donna di 56 anni porta in grembo la figlia di suo figlio: «Non c'è cosa più bella»

Suo figlio e sua nuora erano in difficoltà, desideravano un bambino ma non potevano averlo. Così Nancy Hauck, 56enne statunitense, ha voluto aiutarli e dopo i rispettivi controlli di salute ha deciso che sarebbe stata lei la mamma surrogata di sua nipote.

«Sono felicissima di farlo»

La bimba che nascerà sarà la quinta figlia di Jeff e sua moglie Cambria, che purtroppo non è più in grado di portare a termine una gravidanza dopo aver subito un'isterectomia salvavita. La coppia voleva fortemente un altro figlio così Nancy ha deciso che avrebbe sostituito la nuora per portare la sua nipote in grembo. Non è stato affatto facile visto che sono passati 26 anni dall'ultima gravidanza della donna ma quando i medici le hanno dato il via libera, la 56enne è stata felicissima: «Ho solo improvvisamente avuto la sensazione che dovevo offrirmi di farlo».

Un sogno che diventa realtà

«Sono molto felice di avere una mamma così altruista e amorevole che è disposta a fare qualsiasi tipo di sacrificio per la mia famiglia. Avendo sperimentato oltre quattro anni di trattamenti per l'infertilità, sapevo quanto potesse essere complicato e dubitavo che fosse possibile una cosa del genere, ma ora è realtà e sono estasiato dall'idea» ha detto il figlio 32enne della donna. Nancy ha dichiarato che è stata una vera sorpresa quando i medici le hanno confermato che fosse in condizioni di diventare una surrogata, così ha iniziato il trattamento ormonale nel gennaio 2022. In poche settimane è rimasta incinta degli embrioni fecondati di Jeff e Cambria, e ora insieme attendono la nuova arrivata che nascerà a novembre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA