Omicron, 1.600 bambini in quarantena in Svizzera. Casi in Francia: «Quinta ondata forte»

Venerdì 3 Dicembre 2021
Omicron, 1.600 bambini in quarantena in Svizzera. Casi in Francia: «Quinta ondata forte»

Omicron corre, un po' ovunque. Circa duemila persone, tra cui 1.600 bambini, sono state messe in quarantena dopo la scoperta di due casi della nuova variante del virus in uno dei campus della prestigiosa Scuola Internazionale di Ginevra, in Svizzera. Lo hanno reso noto le autorità sanitarie svizzere. «Questi due casi hanno uno stretto legame familiare con una persona risultata positiva» alla variante Omicron dopo il «ritorno da un viaggio dal Sudafrica», hanno detto i servizi sanitari.

Omicron corre dall'Europa alle Hawaii

 

Salgono a nove i casi della variante Omicron accertati in Francia. Lo ha reso noto il ministero della Salute di Parigi, precisando che «sono stati rilevati 9 casi in Francia nei seguenti territori: Reunion, Auvergne-Rhône-Alpes, Provence-Alpes-Côte d'Azur, Ile-de-France, Pays de la Loire e regione del Grand Est». Intanto il primo ministro francese Jean Castex ha annunciato che lunedì si terrà un nuovo Consiglio per la difesa della salute per «vedere se sia necessario adottare ulteriori misure» di fronte alla quinta ondata di coronavirus, che ieri ha descritto come «preoccupante». «La quinta ondata della pandemia è particolarmente forte» e «la situazione è preoccupante», ha osservato Jean Castex, citando un «aumento del 60 per cento dei casi osservati in una settimana».

Moderna o Pfizer per la terza dose del vaccino? Dose dimezzata, Sicurezza, efficacia: domande e risposte

Vacanze Natale tra quarantene e green pass. Dove andare? Stretta Usa, caos Europa, corridoi Covid free per Maldive ed Egitto

USA - Omicron arriva anche alle Hawaii, dove le autorità sanitarie hanno identificato il primo contagio. Un caso è stato registrato anche nella contea di Los Angeles. Con il passare delle ore quindi il numero dei casi di Omicron negli Stati Uniti aumenta. Solo qualche ora fa le autorità dello Stato di New York hanno annunciato la scoperta di cinque casi.

 

In Malaysia è stato registrato il primo caso di variante Omicron del covid, ha riferito il ministro malese della Salute , Khairy Jamaluddin. Si tratta di una studentessa straniera che è stato messo in quarantena, era arrivata in Malaysia dal Sudafrica due settimane fa. Lo scrive il Guardian. È una ragazza di 19 anni, vaccinata e asintomatica, risultata positiva al covid al suo arrivo in Malaysia dal Sudafrica e via Singapore. È rimasta in quarantena per 10 giorni e ne è uscita il 29 novembre. Altre cinque persone che avevano viaggiato con lei nello stesso veicolo sono risultate negative al covid. Le autorità sanitarie dello Sri Lanka hanno riferito di aver identificato il promo paziente affetto dalla variante cosiddetta Omicron di covid. Si tratta di un cittadino dello Sri Lanka che era di recente rientrato nel Paese dal Sudafrica. Lo scrive il Guardian.

 

Ultimo aggiornamento: 10:40 © RIPRODUZIONE RISERVATA