Orban, perché la legge anti-gay indigna l'Europa: in Ungheria vietati ai minori anche Harry Potter e Friends

Venerdì 25 Giugno 2021 di Francesco Malfetano
Orban, perché la legge anti-gay indigna l'Europa: in Ungheria vietati ai minori anche Harry Potter e Friends

Meglio tardi che mai. Dopo anni di tentennamenti e teste infilate ben sotto la sabbia, l'Europa ha finalmente deciso di affrontare Viktor Orban e la sua legge anti gay. La norma anti-Lgbt+ già varata dal governo del premier dell'Ungheria è infatti considerata inaccettabile anche da chi, nel tempo, ha tacitamente chinato il capo mentre il segretario di Fidesz accentrava il 90% dei media del Paese nelle mani dello stato o di imprenditori...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 26 Giugno, 10:55 © RIPRODUZIONE RISERVATA