Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

«Perdonare gli stupratori di minori se sposano le loro vittime»: la proposta choc

Sabato 19 Novembre 2016
La proposta di legge
Proposta choc da parte di Akp, il partito del presidente turco Recep Tayyip Erdoğan. Nel suo Paese si è acceso un dibattito che ruota intorno al perdonare gli stupratori in caso sposino le loro vittime. 


Il disegno di legge, che sarà discusso martedì in Parlamento, intende depenalizzare la violenza sessuale sui minori se "l'atto è avvenuto in modo consensuale e il suo autore accetta di sposare la vittima". 
Su Twitter la campagna sotto l'hashtag #TecavuzMesrulastirilamaz si scaglia contro la "legittimazione" dello stupro. A insorgere sono state anche diverse organizzazioni dei diritti umani che parlano di possibile incremento del fenomeno delle "spose bambine".

 "L'obiettivo - replica il ministro della Giustizia, Bekir Bozdag - è scongiurare le conseguenze legali in cui si imbattono le coppie che hanno rapporti consenzienti e vogliono sposarsi prima della maggiore età". 
Ultimo aggiornamento: 22:18 © RIPRODUZIONE RISERVATA