Pioggia di banconote causa pericoloso ingorgo stradale: tutta colpa di un ubriaco al 30esimo piano

Venerdì 30 Ottobre 2020 di Marta Ferraro
Pioggia di banconote causa un pericoloso ingorgo stradale - video

La polizia di Chongqing, China, ha arrestato un uomo di 29 anni che ha generato un pericoloso ingorgo stradale, lanciando delle banconote dal suo appartamento ubicato al 30° piano di un  grattacielo, secondo quanto raccontato dai media locali. 

L'episodio è avvenuto il 17 ottobre scorso, quando decine di automobilisti hanno lasciato le loro vetture per camminare sulla trafficata strada, nel tentativo di prendere le banconote che volavano dall'alto. La versione ufficiale di quanto accaduto, indica che al momento del fatto l'uomo si trovava fuori sé dopo aver consumato metanfetamina. 

Ultimo aggiornamento: 15:01 © RIPRODUZIONE RISERVATA