Versavia, il presidente Duda firma la legge che vieta di parlare di lager nazisti polacchi

ARTICOLI CORRELATI
Il presidente polacco Andrzej Duda ha annunciato che firmerà la legge sull'Olocausto e la invierà alla Corte costituzionale che sarà chiamata ad esprimersi sulla conformità del provvedimento. Lo riferisce il quotidiano polacco Gazeta Wyborcza. La legge approvata dal Parlamento di Varsavia punisce con pene fino a tre anni di carcere chi cerca di addebitare alla nazione polacca le colpe dei crimini nazisti.
Martedì 6 Febbraio 2018, 12:26 - Ultimo aggiornamento: 07-02-2018 09:32
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP