CORONAVIRUS

Portogallo, arrestato calciatore della Primeira Liga sorpreso in una festa abusiva

Domenica 21 Marzo 2021 di Marta Ferraro
Calciatore del Paços de Ferreira arrestato per aver partecipato a festa illegale

La Guardia nazionale repubblicana, una forza di polizia portoghese, ha fatto irruzione durante una festa illegale alla quale hanno partecipato una trentina di giovani. 

L'intervento dei militari è scattato intorno alle 2 di domenica, in una casa di Ofir, Esposende e ha visto la partecipazione di diversi soldati della postazione di Esposende, del distaccamento di Barcelos e del distaccamento di intervento di Braga.

Tra gli ospiti, 25 sono stati accusati e tre sono stati arrestati per recidiva di inosservanza delle misure di contenimento della pandemia. 

Secondo quanto pubblicato dal giornale cmjornal, tra i tre arrestati ci sarebbe anche un calciatore della squadra di prima divisione Paços de Ferreira, poiché già diverse settimane fa aveva partecipato a una festa simile a Gondifelos, Vila Nova de Famalicão.

© RIPRODUZIONE RISERVATA