Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Positivo al Covid, va in discoteca: adolescente rischia 2 anni di carcere

Mercoledì 29 Dicembre 2021
Positivo al Covid, va in discoteca: adolescente rischia 2 anni di carcere

E' andato a festeggiare in un locale con gli amici, nonostante la sua positività al Covid. Ora il ragazzo rischia 20 mila dollari di multa o, nel peggiore dei casi, due anni di carcere. Il 19enne è stato individuato dalla polizia a Kensington Park, ad Adelaide nel sud dell'Australia, e al momento è accusato di aver violato le direttive del sistema sanitario nei casi di positività al virus non rispettando la quarantena e andando ugualmente in discoteca, nonostante l'obbligo di isolamento. La Cbs riporta le parole di Steven Marshall, governatore sud australiano: "Se le accuse saranno confermate, ogni cittadino dovrà imparare da questa lezione che le restrizioni vanno rispettate". Ora a rischio ci sono 150 persone, tra clienti e lavoratori del "Loverboy" il locale che ha ospitato il ragazzo positivo. Quest'ultimo è libero dopo aver pagato una cauzione ma ricomparirà in tribunale a febbraio.

Ultimo aggiornamento: 13:58 © RIPRODUZIONE RISERVATA