Prende una birra al volo in autostrada mentre viaggia a 110 km/h: «Rischiata la catastrofe» FOTO

Prende una birra al volo in autostrada mentre viaggia a 110 km/h: «Rischiata la catastrofe»
Prende una birra al volo in autostrada mentre viaggia a 110 km/h: «Rischiata la catastrofe»
Domenica 25 Settembre 2022, 18:18 - Ultimo agg. 18:45
3 Minuti di Lettura

Allunga la mano fuori dal finestrino e si fa passare una birra in autostrada, mentre viaggia a 110 km/h. Paul Holmes, un ingegnere inglese di 24 anni, pensava di fare un gesto divertente. Ma ripreso dalla dashcam di un'altra auto, è stato processato e sarà costretto a pagare 280 sterline. Inoltre non potrà guidare per i prossimi 15 mesi.

Lascia il figlioletto di 3 anni in auto (con la portiera aperta) e se ne va al night club per quattro ore

Si traveste da Joker e minaccia di bombardare la città: «Ucciderò tutti e conquisterò il mondo»

Cosa è successo

Affiancato da un furgoncino nel quale si stava festeggiando un addio al celibato, Paul Holmes non ha resistito. Così, quando gli hanno offerto di prendere una lattina di birra, magari pensando che il 24enne non avrebbe accettato, lui non si è tirato indietro. La lattina, ha spiegato poi Holmes in tribunale, l'ha poi presa e bevuta un amico seduto sul sedile del passeggero. Ma questo non l'ha salvato dalla multa di 280 sterline e dal ritiro della patente per un anno e tre mesi. Dovrà inoltre adempiere a 140 ore di lavori socialmente utili non retribuiti.

La difesa

Il video usato come prova in tribunale è stato diffuso dalla polizia britannica. L'avvocato dell'uomo ha spiegato che «stavano superando questo gruppo di persone, che hanno iniziato a gesticolare e salutarli. Si è fatto prendere dal fervore e ha stranamente accettato di prendere questa lattina e darla al suo amico». Ma il tutto, secondo l'avvocato, sarebbe stato fatto in sicurezza, per quanto possibile: «Ha avuto sempre il pieno controllo del veicolo e non ha distolto lo sguardo dalla strada». Holmes ha ammesso l'accusa di guida pericolosa e il giudice ha spiegato che «quel comportamento avrebbe potuto essere catastrofico».

© RIPRODUZIONE RISERVATA