Pubblica finta offerta di lavoro, si presentano sei candidati e li deruba dei cellulari durante il test

Martedì 3 Agosto 2021 di Marta Ferraro
Pubblica una finta offerta di lavoro, si presentano sei candidati e li deruba durante il colloquio

Un uomo tra i 40 ei 45 anni ha pubblicato una proposta di lavoro falsa e in sede di esame le ha derubate del cellulare. Il fatto è avvenuto a Sucre, capitale costituzionale della Bolivia, secondo quanto riportano i media locali.

Nello specifico, il ladro, che non è stato ancora identificato, ha pubblicato diverse offerte di lavoro sui social network offrendo un impiego con cui guadagnare soldi da casa, secondo un rapporto del tenente colonnello Víctor Hugo Alarcón, direttore del dipartimento delle forze speciali per combattere il crimine.

Quando i sei candidati sono arrivati ​​nella sede stabilita, che era stata precedentemente presa in affitto, l'uomo ha chiesto loro di depositare i loro cellulari in un cestino per non barare durante la prova scritta, il cui argomento era proprio l'uso dei telefoni cellulari. L'uomo si è poi allontanato e non è più tornato.

Le vittime hanno denunciato l'accaduto alla polizia. La Felcc ha aperto un'inchiesta per scoprire dove si trova l'autore del reato, che potrebbe essere accusato di rapina aggravata.

Questa unità della polizia nazionale boliviana ha raccomandato ai cittadini di non rispondere a tali proposte. Allo stesso modo, sconsiglia l'acquisto di telefoni cellulari presso punti vendita non autorizzati, sostenendo che potrebbero essere apparecchiature rubate.

Ultimo aggiornamento: 13:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA