Putin userà la bomba atomica? «Con il Poseidon possiamo cancellare la Gran Bretagna»: le nuove minacce della tv di stato russa

Martedì 3 Maggio 2022
Putin userà la bomba atomica? «Con il Poseidon possiamo cancellare la Gran Bretagna»: le nuove minacce della tv di stato russa

La tv di stato russa continua la campagna di minacce al mondo. L'obiettivo è ancora una volta la Gran Bretagna, che «verrà travolta da un'onda radiottiva che arriverà a cancellarla», dicono a Russia1. Ad accompagnare le parole folli del conduttore Dmitry Kiselyov, anche i grafici che illustrano come il drone sottomarino Poseidon potrebbe distruggere l'isola grazie alla «sua potenza da oltre 100 megatoni», ben superiore alla bomba di Hiroshima.

Il conduttore, definito "il portavoce di Putin", ha spiegato davanti alle telecamere come potrebbe essere possibile cancellare Londra e la Gran Bretagna intera dalla faccia della terra. O meglio, per usare le sue parole, ha descritto come «far precipitare l'isola nelle profondità del mare». Il Poseidon «si avvicina al bersaglio alla profondità di un chilometro e a 200 chilometri orari. Non c'è alcun modo di fermarlo». L'esplosione dell'arma vicino alle coste della Gran Bretagna «provocherebbe uno tsunami gigantesco con onde alte 500 metri», che travolgerebbe interamente il Regno Unito.

«Un'esplosione del genere porta dosi elevatissime di radiazioni, passerà sopra qualsiasi cosa e trasformerà tutto ciò che resta in un deserto radioattivo, inutilizzabile per qualsiasi cosa. Ti piace questa prospettiva?», ha aggiunto Kiselyov scandendo con forza le proprie parole. Nei giorni scorsi aveva aggiunto che «l'isola è così piccola che Sarmat potrebbe affondarla una volta per tutte. Basterebbe premere un bottone per cancellare l'Inghilterra per sempre».

 

 

La distruzione in 200 secondi dal lancio

La propaganda russa ha diffuso una mappa che mostra la traiettoria e i tempi con cui Sarmat, il nuovo missile balistico intercontinentale russo, raggiungerebbe le principali capitali europee: 106 secondi per Berlino, 200 per Parigi e 202 per Londra. Lo scrive il portale polacco Onet citando, a sua volta, un'esperta americana di propaganda russa, Julia Davis, che conduce un monitoraggio sui contenuti diffusi in Russia. Davis ha twittato la notizia, riportando la mappa andata in onda su Russia1. Il nuovo missile è stato testato con successo nei giorni scorsi, secondo quanto annunciato da Mosca.

 

 

Ultimo aggiornamento: 4 Maggio, 07:01 © RIPRODUZIONE RISERVATA