Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Putin, l'appoggio di Kim: «Sostegno dalla Corea del Nord, mosso da una giusta causa»

Domenica 12 Giugno 2022
Putin, l'appoggio di Kim: «Sostegno dalla Corea del Nord, mosso da una giusta causa»

Kim Jong-un e Vladimir Putin. L'asse si consolida. Il leader nordcoreano ha ribadito il pieno sostegno al presidente russo, a dispetto della condanna internazionale per la sua invasione ai danni dell'Ucraina«È mosso da una giusta causa a tutela della sicurezza del suo Paese», l'ultima uscita ufficiale di Kim sullo Zar.

Corea del Nord lancia 8 missili balistici, poi il test nucleare. Gli Usa (con Seul) schierano 20 jet

Kim e l'appoggio a Putin

Il popolo russo ha «ottenuto grandi successi nel portare a termine la giusta causa di difesa della dignità e della sicurezza del proprio Paese, affrontando ogni sorta di sfide e difficoltà - ha affermato Kim in un messaggio a Putin per il Russia Day, nel resoconto dell'agenzia ufficiale Kcna -. Il popolo coreano offre loro pieno sostegno e incoraggiamento».

I legami

L'apparente riferimento di Kim all'attacco non provocato contro l'Ucraina come una «giusta causa» a tutela della per difendere la sicurezza della Russia è l'ultimo segnale che rimarca gli stretti legami bilaterali tra i due Paesi. Kim ha espresso anche la convinzione che le relazioni amichevoli continueranno a rafforzarsi in tutte le aree e nel «viaggio per la difesa della giustizia internazionale e per garantire la sicurezza globale». Nel 2019, Kim e Putin tennero il loro primo vertice bilaterale nella città di Vladivostok, nell'Estremo Oriente russo.

 

L'amicizia

Kim ha valutato positivamente il rapporto tra Corea del Nord e Russia, poiché «hanno una lunga storia e tradizione di amicizia», ​​oltre che di «buon vicinato». Per questo ha scelto di ampliare e sviluppare le sue relazioni «secondo le esigenze dei tempi nuovi e il desiderio dei popoli dei due Paesi». Le relazioni «continueranno a essere vigorosamente rafforzate in tutti i campi e la cooperazione strategica e tattica tra i due Paesi si avvicinerà sulla strada per sostenere la giustizia internazionale e garantire la sicurezza globale», ha aggiunto.

Ultimo aggiornamento: 13 Giugno, 09:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA