Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Regina Elisabetta, come sta? I sorrisi al primo evento di gala (dopo la rinuncia al discorso della Corona) allungano il suo regno

Martedì 17 Maggio 2022 di Vittorio Sabadin
Regina Elisabetta, come sta? I sorrisi al primo evento di gala (dopo la rinuncia al discorso della Corona) allungano il suo regno

Tutti i novantenni affetti da artrite del Regno Unito stanno chiedendo il numero di telefono e l'indirizzo del medico della regina Elisabetta. Una settimana fa, la Sovrana aveva rinunciato al momento costituzionalmente più importante e solenne dell'anno, il discorso davanti al Parlamento per l'apertura della sessione annuale dei lavori, a causa dei suoi problemi di mobilità. Pochi giorni dopo si è invece presentata in grande forma al Royal Windsor Horse Show, un appuntamento che non ha mai mancato, e che è stato questa volta anche l'occasione dell'inizio delle celebrazioni per il suo Giubileo di platino, i 70 anni di regno.

Elisabetta, 96 anni, è apparsa davvero un'altra persona rispetto alle sofferenti immagini degli ultimi mesi. Sorridente, quasi agile, si è di nuovo mossa, seduta e alzata da sola. Ha rinunciato al bastone da passeggio del marito Filippo, che aveva cominciato ad usare qualche mese fa, e si è appoggiata invece a un lungo bastone di corno di cervo, del quale in alcuni momenti non ha avuto bisogno per camminare. Ma a sorprendere tutti è stata l'aria quasi sbarazzina della Regina, molto diversa dall'atteggiamento compassato finora tenuto nelle occasioni ufficiali. Persino gli abiti erano inusuali, con un mantello molto apprezzato per la sua eleganza e diverso dagli abituali tailleur dai colori pastello. 

Nelle tre giornate del Windsor Horse Show Elisabetta si è fatta vedere due volte, più una nella quale è andata in incognito a fare visita ai suoi cavalli impegnati nelle corse. Nel primo giorno delle celebrazioni per il Giubileo ha assistito all'interpretazione data da Helen Mirren della regina Elisabetta I: l'attrice è molto apprezzata da Elisabetta II per il film The Queen, mentre invece le altre che l'hanno interpretata nella serie Netflix The Crown non sono state degnate finora di alcuna attenzione. Meno successo ha avuto Tom Cruise, che ha letto sul gobbo una dichiarazione di un minuto, ma ha soprattutto fatto indirettamente pubblicità al suo nuovo film, il sequel di Top Gun. 

Video

La Regina ha sorpreso tutti anche reagendo alle battute che un comico di grido, Omid Djalili, e uno scrittore e presentatore tv, Alan Tichmarsch, hanno fatto su di lei. Djalili si è rivolto alla Regina chiamandola «Sua Altezza Reale» invece di «Sua Maestà», e l'ha ringraziata per l'Opening of Parliament: la sua assenza gli ha fatto vincere una scommessa con un gestore di kebab di Ipswich. Elisabetta, invece di ignorare la battuta, ha incredibilmente alzato il braccio sinistro e si è girata dall'altra parte, come a dire: «Lascia perdere». Anche a Tichmarsch, che aveva detto che il suo cuore rappresentava il «costante battito» del Regno Unito, ha reagito con un'alzata di spalle che sembrava non apprezzare l'eccesso di retorica. 

Mai si era vista una regina Elisabetta così in 70 anni di regno, e tutti sono felici di saperla ristabilita, ma si domandano anche che cosa sia successo. L'ipotesi che circola è che la reggenza di Carlo sia effettivamente cominciata sostituendo la madre all'Opening of Parliament, e che sia intenzione della Regina celebrare il suo Giubileo nel modo migliore e più rilassato possibile.

William è partito per Abu Dhabi per la morte del presidente degli Emirati, Carlo e Camilla andranno in Rwanda e in Canada. Ad Anna, la stakanovista della famiglia, non bisogna dire niente: è già quella che lavora più di tutti. E la Regina può, finalmente, concedersi un po' di tempo per sé stessa.

Ultimo aggiornamento: 16:33 © RIPRODUZIONE RISERVATA